Effetto Sirchia: una famiglia di pastori tedeschi abbandonata

Cani, padroni & multe

La storia del gatto


Il terranova bagnino per vocazione


Il riccio, abile nuotatore


L'oca da guardia


Gatta salva agnellino dall'annegamento


Arrivano occhiali sole per cani


Fido contro il terremoto

Arte bestiale e altre stranezze


Anima gemella per cani e padroni

La minaccia dei corgi

L'acquario senza acqua

Ah, l'Amour!


Il cane in auto



Ah, l'Amour!

Svariate sono le ragioni per cui si decide di comprare un animale. Comune è, invece, la convinzione di essere, per il semplice fatto di avergli dato una casa e da mangiare, di potere di essi definirsi i “padroni” e, in quanto tali, di avere completo potere decisionale sulla loro vita, anche amorosa.
E invece no … provate a chiedere ad Alessandra, “padrona” di 6 cani, di cui 4 trovati per strada e 2 splendidi esemplari di setter irlandesi, con tanto di pedigree.
Ebbene, scontato appariva l’idillio fra questi ultimi due, Zara e Aris, entrambi aristocratici e di classe e invece no … su Zara ha prevalso il fascino latino di Pildo, bassottino tarchiato e claudicante, sicuramente simpatico e pieno di iniziativa, ma non certo quello che si definisce “un bel cane”. Quando si dice che l’amore è cieco …
E se avete intenzione di comprare una coppia di cocorite, fatevi indicare subito dal negoziante quelle già formate nella sua voliera, riconoscibili perché maschio e femmina stanno sempre vicini scambiandosi tenere effusioni: anche questi uccelli preferiscono scegliersi da soli il partner!

<< Indietro



Notizie Flash Curiosità e Notizie Cura il tuo animale Forum Rubriche

Commenti e segnalazioni molto gradite a info@baubaunews.it